Posts Tagged ‘Romanticismo francese’

Alla riscoperta dell’Ottocento francese: stagione 2013-2014 del Palazzetto Bru Zane

12 luglio 2013
Immagine

Un concerto al Palazzetto Bru Zane, foto Michele Crosera

Non si finisce mai di sorprendersi di quante meraviglie si nascondano nel patrimonio musicale che i compositori del passato ci hanno lasciato. Fortunatamente, c’è chi dedica la propria vita a questa instancabile e mai sufficientemente lodata opera di riscoperta, spesso senza fare il rumore che sarebbe giusto fare. Così, ho scoperto il Palazzetto Bru Zane, un centro di ricerca veneziano completamente dedicato allo studio e alla promozione della musica del romanticismo francese, alla cui attività propriamente scientifica si affianca una ricchissima iniziativa di concerti e conferenze, nonché un’attività editoriale variegata (partiture, ricerca, produzioni discografiche).

L’attività concertistica (accompagnata da conferenze) giunge con l’edizione 2013-2014 alla quinta stagione. Essa prevede un gran numero di appuntamenti di rilievo, che si svolgono a Venezia, ma con ampie rassegne parallele nel resto d’Italia e d’Europa (c’è un Festival a Parigi, e ci sono coproduzioni e partenariati in Francia, Belgio, Canada…). Come potrete leggere nel programma sul sito (e nell’ottima cartella stampa), ci sono due cicli tematici principali e un ciclo di concerti indipendenti. I cicli tematici sono dedicati ad Alkan (“Il pianoforte visionario”, con interpreti di rilievo come Prosseda, Neuburger, Bellucci, a Venezia dal 28 settembre al 23 ottobre 2013) e a Félicien David (“Da Parigi al Cairo”, a Venezia dal 5 aprile al 17 maggio 2014 con appuntamenti perlopiù cameristici). Il ciclo di concerti indipendenti, sempre a Venezia dal 7 novembre 2013 al 22 marzo 2014, prevede un programma più variegato, sempre piuttosto focalizzato alla riscoperta del romanticismo francese meno noto, ma con alcune incursioni anche nel repertorio meno conosciuto dei grandi nomi tedeschi e francesi di settecento-ottocento-novecento (Mozart, Beethoven, Ravel, solo per citarne qualcuno). Come dicevo, a questi tre cicli principali si affiancano conferenze tematiche e altre produzioni concertistiche – in giro per l’Italia e per l’Europa – ed editoriali.

Per maggiori informazioni: http://www.bru-zane.com (sito ufficiale)
Cartella Stampa stagione 2013-2014


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: